• Home
  • Anno 2016
  • Cambio residenza: cosa fare per i documenti dell'auto

Cambio residenza: cosa fare per i documenti dell'auto

Il cambio di residenza per gli automobilisti è una procedura che coinvolge inevitabilmente anche il libretto di circolazione e la patente di guida: in caso di mancata corrispondenza dei dati aggiornati su questi documenti, infatti, si rischiano pesanti sanzioni pecuniarie.

Durante l'iscrizione anagrafica al nuovo Comune di residenza (da effettuarsi negli uffici preposti) è necessario compilare anche un apposito modulo dedicato al cambio di informazioni sui documenti di circolazione, nel quale vanno inseriti i dati del veicolo di cui si è intestatari e ovviamente il numero di targa.

Una volta consegnato il modulo, il Comune si occuperà (si spera in tempi brevi) di trasmettere le infomazioni alla rispettiva Motorizzazione, che a sua volta sarà responsabile di farle pervenire anche al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) fintanto che l'annunciato accorpamento dei due enti non entrerà fattivamente in vigore (come tutti auspichiamo). Entro un periodo di massimo 180 giorni (decisamente non pochi) l'automobilista riceverà presso la nuova residenza due bollini con i dati aggiornati, da applicare rispettivamente su libretto e patente. In caso di controlli o necessità burocratiche durante il periodo di attesa dei bollini sarà possibile esibire un documento temporaneo ritirato al momento della richiesta di aggiornamento dei dati.

Per avere maggiori informazioni o usufruire della nostra consulenza e/o intermediazione, contattateci subito!

Stampa Email

Mappa via Domodossola

Contatti Sede Domodossola

CONTATTI
Tel.: 0233608101 
Fax: 0233105187

E-MAIL
.
s.

INDIRIZZO
Via Domodossola 5 - 20145 Milano

Mappa viale dei Missaglia

Contatti Filiale Missaglia

CONTATTI
Tel.: 02 89343815
Tel.: 02 89343821

E-MAIL
.
.

INDIRIZZO
Via dei Missaglia 89 - 20142 Milano